• Gamma completa
  • Spedizione gratuita per ordini superiori a €50,-
  • Resi entro 30 giorni
  • Pagamento sicuro con carta di credito PayPal

Come lavare e asciugare gli asciugamani

Molte persone non sanno quando è il momento di lavare i loro asciugamani e, spesso, continuano a riutilizzarli per settimane prima di dar loro una bella rinfrescata (bleah!). Gli asciugamani debbono essere lavati almeno una volta alla settimana, o dopo ogni 2-3 utilizzi se si vuole godere della massima igiene possibile. Potete farli durare più a lungo appendendoli in un locale asciutto e ventilato. In questo post vogliamo condividere i nostri migliori suggerimenti per il lavaggio e l'asciugatura degli asciugamani...

#1
SEPARATE IL
VOSTRO BUCATO.

Il concetto è particolarmente importante se avete degli asciugamani bianchi o a tinte chiare, dal momento che, se non vengono separati opportunamente, lavandoli con altri indumenti possono assumerne le tonalità di colore più scure. La cosa migliore da fare è lavare gli asciugamani separatamente rispetto agli altri indumenti, in modo tale da poterli gestire in modo appropriato.

#2
COME
LAVARLI.

Avete mai toccato un asciugamani che pare rigido, quasi... croccante? Questo avviene perché troppo sapone può danneggiare gli asciugamani, facendogli perdere la loro texture morbida e soffice. Quando lavate i vostri asciugamani, usate invece metà della quantità di detergente che usereste per un normale carico di bucato. Lo stesso principio può essere applicato anche agli ammorbidenti: per cui, anche se hanno un buon profumo, non fatevi prendere la mano!

#3
A QUALE
TEMPERATURA?

La maggior parte degli asciugamani dovrebbe essere lavata ad alta temperatura, così da eliminare tutti i germi che vi si annidano! Tuttavia, sarebbe opportuno che lavaste gli asciugamani dalle tinte scure ad una temperatura tiepida, in modo da evitare che rilascino il colore. Per gli asciugamani in lino, più delicati, è consigliabile il lavaggio a freddo, così da evitare eventuali danni.

#4
COME
ASCIUGARLI.

Gli asciugamani andrebbero asciugati completamente dopo essere stati lavati e dopo essere stati utilizzati. Potreste utilizzare un'asciugatrice, ma il calore danneggia le fibre dell'asciugamani, per cui l'opzione migliore rimane quella di appenderli ad asciugare. Scuotete gli asciugamani e appendeteli in un luogo arieggiato e caldo, che sia un filo per stendere all'aperto o uno stendibiancheria tenuto in casa durante l'inverno.

#5
COSA FARE CON
GLI ASCIUGAMANI NUOVI.

Abbiate particolare cura degli asciugamani nuovi utilizzando la metà del detergente e aggiungendo un mezzo bicchiere di aceto bianco per ridurre la perdita di colore. Ripetete l'operazione per i primi 2-3 lavaggi e rimarranno come nuovi per tanto, tanto tempo!

Ti potrebbe anche piacere