Una casa ordinata rende la mente ordinata

Ti senti irrequieto quando sei circondato da rumori ed hai il caos in casa? Questa cosa non è sorprendente, perché sei continuamente stimolato a fare con le cose materiali. Inoltre, ci sono anche prodotti che non ti rendono felice e altri che ti rendono infelice. I tuoi pensieri volano da un oggetto all'altro e questo provoca una sensazione di inquietudine. Se scegli di ripulire correttamente, crei letteralmente di nuovo lo spazio e la struttura. Non solo a casa tua, ma anche nella tua mente!

L'effetto di ripulire il nostro stato mentale e l'atteggiamento è fantastico. Una volta ripresa la pulizia, non solo godrai una casa più leggera e spaziosa, ma respirerai anche meglio. È letteralmente un sollievo per te e la casa liberarsi di cose inutili. Non si pulisce "solo" nel frattempo, per poi continuare. Questa è la più grande trappola per molte persone. Scegli di affrontarla a fondo e quindi concentrati su ciò che hai e su ciò che ti rende felice. In questa immagine gli oggetti superflui non ti appartengono più automaticamente.

"Puoi concentrarti su ciò che ti fa sentire bene e rendere la tua casa una casa."

Fai spazio ai gadget
Puoi prestare più attenzione a ciò che hai e anche enfatizzare questi "gadget". Dai alle cose che ti rendono felice un posto di rilievo in modo da poterle guardare ed entrarci in contatto ogni giorno. Evita le montagne tenendo nella tua casa cose che non guardi mai e fai spazio a più momenti di felicità. Questo ambiente ordinato dà serenità alla tua mente. Puoi concentrarti su ciò che ti fa sentire bene e rendere la tua casa una casa. Ricarica, goditi e rilassati in una casa in ordine e una mente in ordine. Goditi il risultato finale e la strada giusta!

 

Guru della pulizia Marie Kondo
Abbiamo così tante cose che spesso non riusciamo nemmeno a trovare ciò di cui abbiamo veramente bisogno. Conosci già il metodo KonMari del guru della pulizia Marie Kondo? Minimizzare è fondamentale e tieni le cose che ti rendono felice. Inizia con la preparazione di un obiettivo chiaro. Perché vuoi pulire? Rendilo il più concreto possibile per te stesso, in modo da poter iniziare la pulizia con una motivazione in più. Forse vuoi più spazio per ricaricarti o vuoi meno stimoli che ti distraggono. Qualunque sia il tuo scopo, riordinare richiede tempo, ma ti darà ancora più tempo. Non devi più cercare le cose che non riesci a trovare. Se raccogli meno roba e cianfrusaglie in casa, puoi anche tenere in ordine la casa più velocemente e ti costerà meno energia! L'ordine è il bestseller di Marie Kondo , ma se ti piacciono le serie, adesso puoi anche divertirti a riordinare con Marie Kondo su Netflix.

 

Sveglia il nervosismo provocato dal fare pulizia
Non ti piace riordinare, costa molta energia (negativa) che puoi investire molto meglio con le persone che ti sono care, ma anche per rendere lo spazio ancora più bello. Ed è proprio questo il motivo per cui la pulizia può dare una sensazione futura così bella: si crea più spazio e serenità per ciò che ci fa sentire bene. Premiati per esempio con fiori freschi e con una candela profumata dopo una buona sessione di pulizia. Iniziamo ignorando il caos, mentre continua ad accumularsi finché non possiamo più ignorarlo. Spostare le montagne non ha senso, ha senso ripulire.

Ti senti più tranquillo dopo una buona sessione di pulizia?

Biografia dell'autore

Dagmar Valerie

Autrice freelance di contenuti per siti web

Good day, to give you the best Brabantia Experience, we offer our website in several languages.
Based on your location we propose you  the next website(s):